La chirurgia orale è quella parte dell’odontoiatria che si occupa dei piccoli e grandi interventi chirur-gici che possono rendersi necessari nel corso della terapia odontoiatrica.La chirurgia orale è quella parte dell’odontoiatria che si occupa dei piccoli e grandi interventi chirurgici che possono rendersi necessari nel corso della terapia odontoiatrica.

Essa contempla

  • la chirurgia estrattiva (estrazione di elementi dentali o residui radicolari sia di denti permanenti o denti decidui, estrazione di denti inclusi)
  • la chirurgia endodontica nei quali si asportano apici radicolari di denti non trattabili con l’endodonzia tradizionale
  • la chirurgia pre-implantare e pre-protesica (rialzo del seno mascellare, rigenerazione ossea guidata, ricostruzione dei tessuti duri e molli)
  • la chirurgia implantare (posizionamento impianti)
  • la chirurgia d’asportazione di neoformazioni dei tessuti duri (es. cisti) e tessuti molli (es. frenuli, lipomi), biopsie mirate
  • la chirurgia pre-ortodontica (es. disinclusione di elementi inclusi)
  • la chirurgia parodontale per il trattamento della malattia parodontale e la correzione dei difetti ossei.

In molti casi lo studio pre-operatorio è affidato ad una TAC Volumetrica 3D mediante la quale è possibile ottenere un’immagine 3D specifica dell’area dell’intervento per rilevare con la massima precisione le strutture anatomiche da preservare.

Considerata la complessità di tale specializzazione l’equipe di studio ha da sempre seguito un percorso formativo mirato in questa disciplina e svolge un traning costante per aggiornare le tecniche in un’ottica di minore invasività e maggior comfort per il paziente. Dal 2006 la quasi totalità degli interventi viene eseguita mediante l’ausilio di tecniche di chirurgia piezo-elettrica che garantiscono altissima precisione, massima preservazione delle strutture anatomi-che, riduzione del dolore e del disagio per il paziente e tempi di guarigione più rapidi.Gli interventi vengono eseguiti in anestesia locale e spesso vengono supportati dalla sedazione cosciente eseguita dall’anestesista specialista.