L’impiego del laser in odontoiatria consente di curare i pazienti con una tecnologia innovativa e minimamente invasiva, rapida e indolore. I trattamenti sono estremamente precisi con risultati predicibili e duraturi nel tempo.L’impiego del laser in odontoiatria consente di curare i pazienti con una tecnologia innovativa e minimamente invasiva, rapida e indolore. I trattamenti sono estremamente precisi con risultati predicibili e duraturi nel tempo.

La tecnologia laser può essere utilizzata in:

  • parodontologia: per il trattamento delle tasche gengivali
  • endodonzia: per la sterilizzazione dei canali radicolari
  • odontoiatria estetica: per eseguire lo sbiancamento dentale
  • conservativa: per la desensibilizzazione dei colletti dentali e la sterilizzazione della dentina
  • patologia dei tessuti molli: per il trattamento delle lesioni della mucosa orale (afte, herpes, …)
  • pedodonzia: diagnosi della carie ed utilizzo del trapano solo per la rifinitura della cavità.